C.F. 93491330721 - C.U.U.: UFNOGZ - PEC: batf230001@pec.istruzione.it - PEO: batf230001@istruzione.it - TEL: 0805425412 - FAX: 0805426432

Genitori

Search

Servizi

Registro Elettronico

Circolari Online

Orario di Servizio

 

Modulistica

 

 

Far bene i percorsi di Alternanza - Workshop Alternanza Day

User Rating: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 

 

Il giorno 19 dicembre 2017 si è tenuta, presso la sede "Pitagora" dell'I.I.S.S. "Panetti Pitagora", l’iniziativa “FAR BENE I PERCORSI DI ALTERNANZA.WORKSHOP ALTERNANZA DAY” promossa dalla Rete Scuole GET - la Consulta Regionale degli Studenti - l' USR Puglia - la rete STARTNET.
 
L'obiettivo dell'iniziativa è stato quello di avviare la costruzione di modelli (non esperienze) di percorsi di Alternanza che tenessero conto dei bisogni dei diversi attori, partendo dal punto di vista degli studenti, finalizzata alla riprogettazione del curricolo di scuola, alla definizione di pratiche metodologiche efficaci, nonché alla costruzione di modalità cooperative strutturali tra sistema formativo e sistema produttivo. 
 
Hanno partecipato circa venti scuole pugliesi di diverso indirizzo e collocazione territoriale, dal Salento al Gargano, ognuna delle quali ha partecipato con il Dirigente scolastico, tre/quattro studenti e due/tre docenti impegnati nei percorsi di Alternanza. Le attività si sono svolte nella modalità dei gruppi di lavoro a composizione mista e sono state condotte da un moderatore, con un portavoce, possibilmente uno studente, che ha riportato in plenaria l'esisto dei lavori di gruppo.
 
L'incontro si è avviato con una plenaria aperta dall'intervento della prof.ssa ing. Eleonora Matteo, Dirigente scolastica dell'IISS "Panetti Pitagora", che ha spiegato le motivazioni che hanno condotto i Dirigenti scolastici della rete GET a realizzare l'iniziativa, al fine di promuovere la partecipazione studentesca alle iniziative della rete sull'Alternanza scuola-lavoro.
A seguire la prof.ssa Rosa Scarcia, Dirigente scolastica dell'IISS "Marco Polo", capofila della Rete "Get (Green Educational Training)", ha fatto il punto sulle attività sia della rete GET, ma anche della rete "Startnet", ancor più finalizzata alla transizione Scuola - Mondo del Lavoro.
La dott.ssa Ulrike Tietze, Responsabile del Network "Startnet", ha spiegato il motivo dell'attenzione del Goethe Institute allo sviluppo di attività di collaborazione tra Italia, Puglia in particolare, e Germania nell'ottica della internazionalizzazione e dello scambio delle esperienze, pur nella diversità delle realtà economiche dei due Stati. 
Il prof. Antonio Guida, Responsabile del Nuceo Operativo Network "Startnet", che ha sottolineato la necessità di mettere a punto modelli di Alternanza condivisi ed efficaci per promuovere un reale cambiamento di paradigma della Scuola Italiana.
In tal senso, molto apprezzati sono stati gli interventi di Francesco Circelli,  Presidente della Consulta degli Studenti e Valerio Fresa, Vicepresidente della Consulta regionale degli studenti, che hanno segnalato luci ed ombre di alcune esperienze di ASL realizzate nelle scuole, che hanno portato gli studenti a rivendicare un ruolo di protagonisti nella progettazione dei percorsi ASL all'interno delle scuole.
A concludere i lavori è stata la dott.ssa Anna Cammalleri, Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, che ha offerto preziosi spunti di riflessione sullo stato delle esperienze di alternanza scuola-lavoro nella Regione, proponendo anche un excursus storico su quello che la Puglia ha realizzato nel corso degli anni e fornendo indicazioni di metodo sulle prospettive future.
 
Tutti i partecipanti, secondo le opzioni fornite all'atto dell'iscrizione, sono stati distribuiti in cinque tavoli di lavoro sulle tematiche più dibattute all'interno delle scuole:
- Coprogettazione di percorsi di Alternanza 
- Indicatori di qualità dell'Alternanza (buone pratiche e punti di criticità) 
- Statuto dei diritti degli studenti in Alternanza 
- Dimensione orientativa dell'alternanza, e-portfolio e bilancio delle competenze. 
- Valutazione e monitoraggio dei percorsi di Alternanza.
 
Nella fase riservata alla socializzazione e confronto sui report si è realizzato un collegamento in videoconferenza con la dott.ssa Elena Gaudio della Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione - Ufficio IV MIUR che, dopo aver ascoltato gli studenti, ha sottolineato la vivacità della scuola pugliese nella promozione di attività  che quasi anticipano quelle del MIUR sui temi più rilevanti del dibattito delle scuole. Infatti solo il giorno 16 dicembre si sono realizzati al MIUR gli "Stati generali dell'Alternanza Scuola lavoro", un momento di incontro del Ministro Valeria Fedeli con le componenti scolastiche.
 
L'incontro ha rappresentato un primo momento importante di confronto che sarà ripetuto periodicamente per continuare il percorso di coprogettazione avviato, nell'ottica del miglioramento e dello sviluppo della capacity building che la rete STARTNET vuole esprimere al centro della propria Mission.
 
Maria Raspatelli
Obiettivi in attesa di verifica | AgiD - Obiettivi di accessibilità
accessibilita.agid.gov.it
Obiettivi di accessibilità 2016
http://accessibilita.agid.gov.it/obiettivi-accessibilita/2016/istituto-di-istruzione-secondaria-superiore/61055