C.F. 93491330721  -  C.U.U.: UFNOGZ  -  PEC: batf230001@pec.istruzione.it 

Genitori

Search

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive

I nostri ragazzi del corso di Elettronica, accompagnati dalle professoresse Silvia Matarrese e Valentina Marino, hanno animato uno stand di robotica nell'ambito della fiera dell'artigianato elettronico, makers e robotica, organizzata dalla Città di Modugno per celebrare i Santi Patroni .

Tanto l'interesse suscitato dalla presentazione dei lavori svolti dai ragazzi, al punto che lo stand è stato letteralmente preso d'assalto dai visitatori, molti dei quali ex studenti dell'Istituto, incuriositi dalle performances dei robottini e dei circuiti presentati.

Proprio gli ex-studenti, specie quelli avanti negli anni, sono rimasti parecchio colpiti da come si è evoluta quella che un tempo è stata la loro scuola.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive

 

 Un'Alternanza Scuola Lavoro durante un Summer Camp significa studio, lavoro e perché no, tanto sano divertimento. Questa è stata la proposta formativa e insieme ricreativa rivolta ai migliori studenti del corso di Elettrotecnica dell'IISS PANETTI PITAGORA di Bari. I ragazzi sono stati selezionati tra i partecipanti al progetto di Alternanza Scuola Lavoro svolto da TERNA durante l'a.s. 2017/2018. Insieme ad un gruppo di professionisti composto da docenti e tutor, i quattro studenti della IV ITET  hanno partecipato al percorso di Terna che si è realizzato nelle prime due settimane di settembre presso il Centro ELIS a Roma.

TERNA è una società leader nella trasformazione del mercato elettrico verso l'integrazione europea e fonti eco-compatibili. Grazie ad essa le imprese e le famiglie possono assicurarsi un approvvigionamento sicuro ed efficiente di energia elettrica.

Il Summer Camp di TERNA si è rivelata un’esperienza molto importante sia sotto il profilo professionale sia sotto quello squisitamente umano. Un modo diverso e accattivante di vivere l'Alternanza Scuola Lavoro per i giovani elettrotecnici che così hanno potuto avvicinarsi in modo innovativo al mondo del lavoro.

Le attività formative ed esperienziali svolte presso il centro formativo ELIS sono state molteplici: dai moduli di studio relativi alla "Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro" all'orientamento al mondo del lavoro attraverso lo studio del Curriculum Vitae, delle tecniche per sostenere un proficuo colloquio di lavoro e del cosiddetto Role Playing Formativo, ovvero, un gioco di ruolo in cui si è potuto simulare una tipica situazione professionale con tanto di "attori" e "osservatori" al fine di acquisire l'esperienza giusta per comprendere le dinamiche e le interazioni fra i dipendenti di un'azienda.

Particolare rilievo ha avuto la Formazione Esperienziale attraverso la costruzione della squadra, in cui ognuno ha acquisito un ruolo, interconnesso a quello degli altri. Questo modus operandi è sfociato nella costruzione di un modulo formativo di tipo Smart Grid che prevede la divisione del lavoro in sottogruppi con la relativa discussione.

I ragazzi hanno avuto modo di approfondire anche le tecniche di Storage di Terna e di partecipare ad un Mini Business Game Pitch Deck che ha consentito di acquisire le tecniche di comunicazione e presentazione efficace.

Il Summer Camp di Terna non è stato solo studio e lavoro, ma anche svago, sport e ricreazione. Molteplici sono state le visite aziendali e le attività sportive fra cui, addirittura, una gara di Rafting presso il fiume Aniene a Subiaco. Non sono mancate giornate dedicate alle visite guidate nella città di Roma.

Il Summer Camp è stata un’esperienza straordinaria per tutti i protagonisti e utile per avvicinare i giovani partecipanti al mondo del lavoro. All'interno della struttura ELIS, gli studenti del Panetti Pitagora hanno avuto modo di realizzare, suddivisi in team di lavoro, un vero e proprio Project Work da presentare all'azienda.

Studiare, apprendere, scoprire e lavorare in modo divertente è possibile: basta un Summer Camp.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive

 

Cinque studenti del Panetti-Pitagora, tre di quarta elettronica e due di terza elettrotecnica, hanno partecipato, dal 19 al 23 Luglio, a un’alternanza scuola-lavoro molto originale presso l'autodromo di Varano de' Melegari.

I nostri studenti sono stati assistenti di gara automobilistica durante la XIII edizione FORMULA SAE ITALY & FORMULA ELECTRIC ITALY. Le loro mansioni sono state di supporto allo staff dell'Anfia con compiti di organizzazione, controllo e assistenza tecnica alle auto partecipanti, sia relative ai prototipi a combustione interna sia a trazione elettrica. La FORMULA SAE ITALY è sostanzialmente  la Formula 1 delle Università che si occupano di automobili e motori.

L'evento, che rientra nel circuito della Sae International, ha avuto come main sponsor la Dallara Automobili (che costruisce i telai delle auto di F1), le note case automobilistiche Fiat Chrysler Automobiles che ha partecipato con il marchio storico Abarth e Lamborghini ed il supporto mediatico del famoso magazine Quattroruote.

 

Nella foto sono ritratti gli studenti con la maglia gialla, accompagnati dal tutor aziendale Giuseppe Antares Silecchia, nei box della scuderia tedesca Sankt Augustin che si è aggiudicata il primo posto nella gara dell'autocross. 

E’ stata una competizione tecnico-sportiva internazionale, aperta alla partecipazione di studenti di ingegneria provenienti dalle Università di tutto il mondo. A partire da quest'anno l’evento è stata organizzata da Anfia, l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica. Durante la manifestazione, i team di studenti hanno affrontato prove statiche quali presentazioni di Design, Business e Cost e prove dinamiche in pista: Acceleration, Skid Pad, Autocross, Endurance. Si è tenuta inoltre una gara fra vetture a combustione interna e a trazione elettrica, mentre una terza competizione è stata dedicata alla valutazione progettuale, senza presentazione di prototipi.

 

L'evento ha visto la partecipazione di oltre 2.600 studenti provenienti da 23 nazioni e 70 diversi atenei in rappresentanza di 81 team universitari, di cui 60 europei (18 italiani, provenienti da 16 diversi atenei) e 21 extra-europei.

Print Friendly, PDF & Email

User Rating: 3 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar InactiveStar Inactive

SEDE PANETTI

Biennio

1A 

 1B  1C  1D  1E  1F

2A 

 2B  2C  2D  2E

 

Informatica e Telecomunicazioni

3 ITIA A

4 ITIA A 5 ITIA A

3 ITIA B

4 ITIA B 5 ITIA B

 

Elettrotecnica (Diurno e Serale)

3 ITET

4 ITET 5 ITET A
   

5 ITET B

3 ITET-Serale

4 ITET-Serale 5 ITET-Serale

 

Elettronica

3 ITEC

4 ITEC 5 ITEC

 

Chimica e Materiali

3 ITCM

4 ITCM 5 ITCM

 

SEDE PITAGORA

Costruzioni, Ambiente e Territorio

1A

2A 3A 4A 5A

1B

2B 3B 4B 5B
Print Friendly, PDF & Email

User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive

“Rendere i processi operativi aziendali più efficienti, snelli e sicuri, semplificando e informatizzando l’operatività degli gli attori coinvolti nel processo produttivo”: questo il significato del percorso di Alternanza Scuola Lavoro che ha coinvolto i 40 studenti delle classi quarte dell’indirizzo INFORMATICA dell’Istituto Panetti Pitagora presso EXPERIS, azienda del settore ICT del gruppo ManpowerGroup.

I ragazzi si sono occupati dello sviluppo software con la metodologia Agile Scrum, utilizzando il linguaggio Java e la piattaforma di sviluppo Android Studio, e il tool GIT come software version control e configuration management system.

Il giorno 15 Giugno, la giornata finale del percorso di Alternanza si è svolta attraverso la partecipazione all’Evento Career Fair, organizzato dal Placement del Politecnico di Bari, in cui i ragazzi hanno potuto incontrare i Responsabili di Imprese nazionali ed Internazionali per domandare quali sono le opportunità di carriera professionale nel settore dell’ICT e in altri campi di produzione industriale.

Ai Seminari che si sono svolti durante la giornata sono intervenuti l’ing. Giorgio Parladori, dirigente di SM Optics srl del gruppo SIAE Microelettronica, che ha spiegato quali sono i fattori chiave che consentono l’espansione delle telecomunicazioni nel settore del 5G oltre le applicazioni mobili, e Francesco Nicassio, SW Engineer e Project Team Leader, e Vincenzo Simone, Research e Project Manager, entrambi del gruppo Experis, su “Network Modernisation: from infrastructure to services”.

Ha chiuso gli interventi Luca Giovannini, Direttore di EXPERIS MotorSport, parlando di “come trasferire l’approccio manageriale di un team di formula 1” nei processi di sviluppo industriali.

Studenti e insegnanti, la prof.ssa Sannicandro e il prof. Sacchetti, hanno seguito le presentazioni e si sono intrattenuti con i relatori per domande e spiegazioni.

La scuola ha anche, forse soprattutto, il compito di formare i talenti degli studenti per trasformarli nella nuova generazione di tecnici che l’industria sta cercando.

 

Print Friendly, PDF & Email

Utenti online

We have 28 guests and no members online